Italia colonizzatrice e smemorata

I Martedì del mondo  di maggio. rivedi qui la puntata
 
 
>>>>>>>
 
I MARTEDÌ DEL MONDO

Incontri – dibattiti – attualità

 

ITALIA COLONIZZATRICE E SMEMORATA

La mancata riflessione su quello che siamo stati

quando anche noi volevamo diventare una potenza

3 MAGGIO 2022

ore 20.30

con Francesco Filippi e Mackda Ghebremariam Tesfau

In presenza in Sala Africa presso i missionari comboniani Vicolo Pozzo 1, Verona

In diretta youtube sul canale dei MARTEDÌ DEL MONDO

(www.youtube.com/channel/UCYCUGBTdy6nAUyqYd20NBFg)

 

Un buco nero nella memoria collettiva. Voluto? Casuale? Com’è che si ignorano quei quasi 80 anni che hanno visto l’Italia cercare di diventare una potenza coloniale? Le responsabilità del passato sono rimaste sepolte. Perché con la nostra storia non abbiamo mai fatto i conti.

Tanto che abbiamo dimenticato anche l’origine di alcune parole che utilizziamo nel vocabolario comune: l’ambaradan, legato a uno dei peggiori crimini di guerra dell’esercito italiano in terra etiopica, la guerra di Amba Aradam, è per noi solo un sinonimo di confusione.

Viviamo in una totale assenza di consapevolezza, tra luoghi comuni e bugie, razzismo e retorica, che finiscono per rafforzare alcune conoscenze stereotipate, per cancellarne e dimenticarne altre. Di questa responsabilità storica insabbiata, di riflessioni mancate che hanno pesanti ricadute sul nostro vivere oggi in una società multiculturale, ne parleremo al prossimo MARTEDÌ DEL MONDO del 3 maggio, con lo storico Francesco Filippi.

L’appuntamento, come consueto, si terrà nella doppia modalità della presenza e online presso la Sala Africa della Casa madre dei missionari comboniani di vicolo Pozzo 1, e in diretta sul canale YouTube dedicato ai Martedì, a partire dalle ore 20.30.

 

In apertura, come di consuetudine, le “brevi dal mondo” saranno a cura di Raffaello Zordan, giornalista di Nigrizia. A condurre la serata sarà don Giuseppe Mirandola, direttore del Centro Missionario Diocesano e del Centro pastorale immigrati.

 

Il Martedì vedrà la partecipazione di:

  • Francesco Filippi (in studio), storico, autore del libro Noi però gli abbiamo fatto le strade. Le colonie italiane tra bugie, razzismi e amnesie (Bollati Boringhieri), che chiude la trilogia incominciata con Mussolini ha fatto anche cose buone e proseguita con Ma perché siamo tutti fascisti?
  • Mackda Ghebremariam Tesfau, (contributo video) docente presso Iuav Venezia, Stanford Florence e Fondazione UniverMantova, membro del direttivo di Refugees Welcome, collaboratrice dell’associazione Razzismo Brutta Storia.

 

 

Per info:  045.8092151-045.8033519

L’evento è promosso da Fondazione Nigrizia, Centro missionario diocesano, CestimProgettoMondo, CPI Centro Pastorale Immigrati, Missio Cum, Missionarie comboniane Italia e fa parte del ciclo di incontri e dibattiti su temi di attualità dei MARTEDÌ DEL MONDO.

 
 
 
 
 
 
 

Search