FINALITÀ e OBBIETTIVI

La finalità del Centro Missionario Diocesano è la stessa di tutta la chiesa: evangelizzare! All’interno di questo fine, il CMD si propone come obiettivo: “far crescere la missionarietà nella vita e nelle attività della Chiesa locale”, favorendo una profonda coscienza della missione e la nascita di nuovi stili di vita, per diffondere nel mondo i valori evangelici a servizio del Regno di Dio.

Il Centro Missionario Diocesano, nella chiesa locale, si propone come strumento e luogo di comunione delle molteplici realtà missionarie presenti in diocesi, per essere:
·  segno della cooperazione e scambio tra chiese;
·  promotore della solidarietà tra i popoli;
·  spazio di ascolto e di dialogo ecumenico e interreligioso;
·  strumento di educazione alla mondialità.

Il CMD si pone anche l’obiettivo di offrire alla chiesa locale e alla società una formazione missionaria il più completa possibile e di proporre stili di vita che testimonino la scelta preferenziale dei poveri, la sobrietà, la trasparenza.

Il CMD è in rete con:
- Centri di pastorale diocesani
- Caritas diocesana e nazionale
- Ufficio Missionario Nazionale, Missio, CUM e Centri Missionari Diocesani di altre diocesi
- Congregazioni e istituti religiosi
- Organizzazioni non governative
- Associazioni e movimenti presenti sul territorio.

CMD è in rete per:
·    Coordinare con gli altri Centri e Uffici della pastorale un’azione comune che risponda alle vere esigenze pastorali e spirituali della diocesi;
·    essere presente nei Vicariati, nelle parrocchie, nei gruppi missionari, nell’ambito della scuola e di altre iniziative promosse sul territorio;
·    prestare attenzione ai rientrati dalla missione: preti, religiosi e laici, favorendo una significativa accoglienza e un inserimento più incisivo;
·    Promuovere la cultura della sobrietà, di nuovi stili di vita, in grado di ostacolare la cultura dell’edonismo e del consumismo;
·    Far maturare nei singoli e nei gruppi l’importanza della preghiera e di una azione che miri a far nascere vocazioni sacerdotali, religiose e laicali per la missione.

Il CMD inoltre contribuisce:
·   per la solidarietà con tutte le persone che si trovano in stato di necessità;
·   per l’accoglienza di quanti si sono trovati a dover lasciare il proprio Paese per sopravvivere;
·   per uno sviluppo ambientale e umanamente sostenibile;
·   per la remissione del debito estero dei Paesi poveri e in via di sviluppo;
·   per una maggiore sensibilizzazione verso nuovi stili di vita quali l’interculturalità, il commercio equo e solidale, il consumo critico e il risparmio etico


 

Joomla Templates by Joomla51.com

Il sito di CMD VERONA utilizza i cookie tecnici per migliorare la navigabilità del sito. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Cookie Policy.

Accetto i cookies da queto sito.