Festival del Cinema Africano

 

FESTIVAL DI CINEMA AFRICANO DI VERONA

 

Consulta il sito : www.cinemafricano.it

 

Il Centro Missionario Diocesano ha il compito di educare alla fraternità universale e promuovere tutto ciò che contribuisce a creare una mentalità di apertura al mondo e alle diverse culture.

Con i mezzi di comunicazione moderni, non possiamo più accontentarci soltanto delle lettere dei missionari, pur riconoscendone il valore sempre attuale. E’ necessario stare al passo con i tempi e trovare sempre nuovi canali e nuove modalità.

Ancor più, la presenza sul nostro stesso territorio di tanti immigrati ci costringe a confrontarci in maniera sempre più frequente, ma anche sempre più profonda con le loro culture e tradizioni.

Il Festival del Cinema Africano di Verona si inserisce in questo compito educativo e, con la sua pluriennale esperienza, è diventato ormai patrimonio della cultura e tradizione veronese.

Per il nostro Centro Missionario Diocesano, continuare a organizzare, promuovere e sostenere il Festival è diventato ormai non solo un grande onore, ma anche un dovere di fedeltà alla vocazione missionaria e universale della nostra Chiesa e del nostro territorio veronese.

Verona è stata la prima città in Italia a proporre un focus sul cinema Africano nel 1970.

 

Nel 1981, la rivista Nigrizia dei Missionari Comboniani e il Centro Missionario Diocesano hanno dato vita alla rassegna di Cinema Africano di Verona, divenuta poi nel 2007 Festival.

Nel 2009 si è formato il Comitato del Festival di Cinema Africano, i cui promotori sono il Centro Missionario Diocesano con Fondazione Nigrizia Onlus e ProgettoMondo Mlal, uniti dall’obiettivo di realizzare un progetto culturale più ampio creando sinergie sul territorio:

> regionale (Verona e provincia con le comunità africane locali, in particolare con l’Associazione degli Studenti africani di Verona; Padova con ImmaginAfrica, Mestre con il Centro Culturale Candiani; oltre a proiezioni speciali extra Festival, durante l’arco dell’anno, in diverse località del Veneto su richiesta di Comuni e associazioni);

> nazionale(Milano con il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina; Bari-Balafon Film Festival e proiezioni contemporanee in città come Padova, Trieste, Bologna, Lucca, Trento, Firenze, Parma, Roma)

> internazionale con la presenza al FESPACO in Burkina Faso e allo ZIFF-Zanzibar International Film Festival, al Festival di Cinema africano di Tarifa (Spagna), al Festival di Cinema Africano dell’America Latina (Messico), ad Afrika Festival (Belgio) e molti altri.

 

Il valore del Festival è testimoniato dal notevole seguito di utenza attiva (una media di circa 4.000 spettatori ogni anno, per metà studenti — quest’anno, con il coinvolgimento della Provincia di Verona ne prevediamo altri 2000) e dal rilevante grado di coinvolgimento sociale e culturale che tale evento determina (Nell’ultima edizione hanno seguito il Festival una decina di testate giornalistiche, 5 radio e 5 emittenti televisive; sono stati oltre 50 i siti web che hanno pubblicato articoli online, più di 5000 coloro che hanno visitato il sito del Festival).

 

Il Festival di Verona ha seguito, in oltre trent’anni di vita, l’evoluzione del cinema africano nel panorama cinematografico mondiale, contribuendo alla proiezione di oltre 400 pellicole.

I suoi autori partecipano regolarmente a competizioni internazionali segnando la storia del cinema con un'impronta personale artistica di alto livello. Inoltre ha avuto il merito di proporre al suo pubblico il meglio della produzione del cinema d’Africa, accompagnando le visioni in sala con incontri, percorsi didattici e contatti con autori, attori e critici, per un totale di oltre 200 iniziative culturali.

 

Il Festival inoltre si avvale della collaborazione, a titolo gratuito, di circa 70 volontari, cui si deve la realizzazione del Festival. Una simbiosi bella, interessante anche dal punto di vista socio-culturale, l’appuntamento è importante non solo per far vedere un “altro” cinema, altre visioni d’immagini, ma anche di società, di culture che vivono insieme e possono condividere non solo spazio e tempo, ma molto di più.

Joomla Templates by Joomla51.com

Il sito di CMD VERONA utilizza i cookie tecnici per migliorare la navigabilità del sito. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Cookie Policy.

Accetto i cookies da queto sito.